giovedì 21 giugno 2007

ricordi


Sopra un vecchio tavolo,mi guardava attraverso le sue orbite vuote,come un pensiero inquietante,il teschio calcinato di un coccodrillo.Pensieri che scavano dentro,un rovello continuo,dov'è l'uscita,dov'è l'aria?Come un sorcio rintanato nel suo buco,guardo dal fondo di un pozzo un frammento di cielo sporco di catrame. Solo frammenti,frantumi,resti di naufragi preistorici,resti malati di vite scomparse.

11 commenti:

claudine Cittadina del Mondo ha detto...

Ma là sopra, forse ignaro è il tuo pensiero, la luna è già sorta… Le stelle come miriadi di piccole fiamme minuscole e tremule, hanno bucato il nero catrame… Nel profondo del pozzo, la visione argentea non è ormai più un miraggio!
Il passato, ed i suoi fantasmi inquieti, rimangono nel tuo cuore. Ancelle presenti, orbene, a rimembrarti che ciò che è stato ed è lontano e che solo l’animo inquieto reclama. A gran voce. Ma il silenzio intorno tace. Ciò che è stato è oblio. Ciò che è perito, riposi nel greto silenzioso della tua memoria. Un forte abbraccio
:-) claudine Cittadina del Mondo

asiyalulaliya ha detto...

...resti di naufragi preistorici, resti malati...resti meravigliosi di vite in evoluzione, giammai scomparse, ma eternamente pungentemente presenti.Vibrazioni innamorate d'incantesimi glaciali incendiati di follia, amori dappertutto, opere d'arte in cammino nella traiettoria dell'amore. E' il cuore dell'ignorante ad essere sporco di catrame, ad inquinare l'aria dei nostri sorrisi, e cio ci serve da sfida per impugnare la nostra battaglia approfondendo l'intensità dell'amore , affilando i nostri passi di danza e i nostri baci, con amore see you again again again "e cosa c'é dopo la verità se non l'errore?"

Vyoletta ha detto...

Dopo questi due meravigliosi commenti, ti lascio i miei saluti un po' di fretta perchè sono da un pc non mio...sperando che che tu stia passando una poiacevole serata! Bacioni.

cuore di panna ha detto...

James, vorrei che almeno una volta vedere un tuo post divertente, ma ti pare che ti devi soffermare sul teschio di un coccodrillo, magari avrà pappato chissa quanti animali, persone, sensa avere nemmeno un attimo di riprensamento, la pancia.... la pancia.....
guarda invece un bel fiore che sta sbocciando, il colore ancora non ben visibile con il profumo che tuttavia così piccolo emana già nell'aria. Ciao utopico, un abbraccio caloroso
nunzia

cuore di panna ha detto...

Non guardare gli errori, purtroppo ho la brutta abitudine di non controllare prima di schiacciare pubblica, uffa

jengiskan ha detto...

Claudine le tue parole sono bellissime sono un bellissimo dono x me un abbraccio

jengiskan ha detto...

Ssiya anke le tue parole sono bellissime e sono felice di suscitare commenti così un caro abbraccio anke a te

jengiskan ha detto...

Vyoletta sei smpr la benvenuta un bacio amica mia

jengiskan ha detto...

Cuore di panna cercherò di accontentarti,di ricordi piacevoli ne ho tantissimi,grazie di essere venuta non preoccuparti degli errori ne faccio tanti ank'io,un bacio

asiyalula ha detto...

sono passata in questo sito "firethegrid.com" mi sembra una buona idea:Vi chiedete come possiamo fare questo? La data e’ fissata per il 17 di luglio 2007 alle 11:11, ora di Greenwich. Non mi e’ stata data alcuna indicazione sul perche’ della scelta di questo giorno e di questa ora, ma questa data mi e’ stata indicata ripetutamente. Mi e’ stato chiesto di unire il massimo numero di esseri umani possibile, in tutto il mondo, da ogni angolo del globo, semplicemente per stare seduti e pregare o meditare per un’ora in quella data. Speriamo, con il vostro aiuto, di poter radunare un numero tale di esseri umani, come mai si e’ visto al mondo...”Esseri umani amorevoli con una sola intenzione - guarire il nostro pianeta e risvegliare le nostre anime al nostro vero scopo...diventare uno solo con la nostra Sorgente di Luce.
Questo sedersi insieme programmato del popolo della terra dimostrera’ l’amore e la fede che abbiamo per il bene del nostro mondo e dei suoi abitanti. Siamo i catalizzatori della guarigione della terra. Un vero credente ha un potere decuplicato e cosi’, se solo pensate che potreste credere, sappiate che la fede degli altri alimentera’ la vostra, cosicche’ il potere sara’ intensificato. Questo e’ il motivo per cui dobbiamo sederci insieme tutti nello stesso periodo di tempo. Alimenteremo il nostro potere reciprocamente, rafforzando il potere di consegnare e trasmettere l’energia al centro della nostra casa. Ognuno e ciascuno di noi e’ importante da solo, ma insieme siamo una sorgente potente di energia creativa. Ricordate che siamo tutti una parte di Dio e che l’energia della creazione vive in tutti noi.

jengiskan ha detto...

Asiyalula ho preso nota della cosa ti ringrazio di aver pensato a me spero quel giorno di essere in buona compagnia ciao e grazie