lunedì 28 maggio 2007

alla ricerca dell'arca: mala tempora currunt

alla ricerca dell'arca: mala tempora currunt

2 commenti:

aliyagoa ha detto...

niente di nuovo sotto il sole, mala tempora currunt, questo é il nostro campo di battaglia. Ed ai tempi di apollo e dionisio era lo stesso, lo dice il fatto che Socrate ha dovuto bere la cicuta e senz'altro l'ha trovata dolce. L'intensità della vibrazione é direttamente proporzionale alla verità dell'essenza e la spinta necessaria al lancio del missile sarà determinata dalla profondità della ricerca...la pazzia che impregna le nostre cellule é senz'altro la pazzia dell'amore che ha determinato la creazione, ed aprendo gli okki invisibili del cuore invisibile vedrai che i tempi cattivi sono soltanto tempi buoni, niente é male nell'universo tutto risplende di un pazzo amore.baci crazy!

cuore di panna ha detto...

ciao,mi hai lasciato un commento da pochi minuti sul blog il mio modo di essere, mi chiami sempre tulipano, che mi piace pure, ma sono girasole nero colei che ti ha lasciato 2 messagi su questo blog, anzi con questo ne sono tre.
se d'accordo con me per quanto riguarda i nuovi blog?

28 maggio 2007 3.40