mercoledì 23 maggio 2007

l'uomo sul tavolo


Sopra un vecchio tavolino di legno con una gamba rotta,vive un essere saggio,vive di insulti,elemosine e di tanto,tanto coraggio,ogni sera vado a trovarlo,per un bicchiere di vino,talvolta una birra,mi racconta la sua vita,ogni sera la stessa storia,ma con qualche variazione,qualcosa manca,qualcosa s'aggiunge,così è la vita,Mi servo di lui anche come deposito dei miei ricordi,gli narro cose mie che temo di dimenticare,lui le immagazzina nella sua memoria e quando ne avrò bisogno saprò dove trovarli,pagando il solito modico prezzo d'una bevuta in compagnia,ritorno in possesso della mia memoria,lucida e fresca come se gli episodi stessero accadendo al momento.Giorni fà mi ha presentato un nuovo amico,un ragnetto nero che ha fatto la tela dentro il suo vecchio cappello,mi ha parlato di lui,delle sue acrobazie,della sua abilità costruttiva e era decisamente orgoglioso dellìamico,gli ho chiesto come farà col cappello,lui mi ha detto che ormai è diventato la casa dell'amico e lui non si mette in testa le case altrui,ci siamo fatti una gran risata e una gran bevuta di birra.Durante il giorno se ne sta seduto a gambe incrociate sul vecchio tavolo zoppo,ieratico e composto come uno scalcinato Budda dei bassifondi,di notte,con il suo amico,si rifugia sotto il tavolo,dove lo visitano vecchi sogni etilici che lo perseguitano da tempo,forse causati,oltre che dalle troppe bevute,da un eccesso di memoria non sua;di tanto in tanto,la notte,gli fa visita anche la sua amica Pamela,ma questa è un'altra storia,che racconterò,un giorno,se lui lo vuole.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Gengis, come stai? Lo sai che i tuoi racconti di vita mi piacciono sempre tanto. Sei fantastico!!
Un baciotto Bruna la massese

jengiskan ha detto...

ciao Bruna un bacio a te,le tue foto delle nuvole sono bellissime

Vyoletta ha detto...

ciao jemgis! come stai?tutto bene?il nuovo blog procede bene...un mega bacio!

pasquale ha detto...

ciao kan hai visto ti sono venuto a trovare, vecchio pirata.

asiyagoa ha detto...

ho sentito parlare di un saggio che ha vissuto per venti anni insieme ad uno scorpione che aveva fatto la sua casa nel suo mantello...raggae music is my prayer...

jengiskan ha detto...

ciao Violetta sono ancora confuso mi sto guardando attorno,ciao ci sentiamo un abbraccio

jengiskan ha detto...

Pasquale grazie ank'io non ti mollo a presto

jengiskan ha detto...

vedi Aliya ognuno ha i compagni viaggio ke merita,il mio ha un ragno x amico,ciao

aliyagoa ha detto...

ragno o scorpione che differenza fa? la bellezza é nel fare un pezzo di strada insieme e quando gli insetti scelgono qualcuno é perché quel qualcuno é pieno d'amore. Baci.

jengiskan ha detto...

si ki ha amore dentro di se attira ogni forma di vita,ciao Aliya